LOST IN TRANSITION?

Siamo qui per aiutarvi.

TRANSITION-CENTER SSUDK

Il centro di competenza per lo sviluppo della carriera degli artisti dello spettacolo

 

Gli artisti dello spettacolo, in particolare i ballerini freelance, hanno dovuto affrontare sfide particolari dopo la pandemia di Covid-19. Il Centro di transizione SSUDK li aiuta ad aiutarsi. Cresce la necessità di sessioni di consulenza, informazioni sul cambiamento di carriera, coaching, sostegno finanziario per la riqualificazione e colloqui individuali per sviluppare una prospettiva futura. Il nostro obiettivo è dare agli artisti l’opportunità di incanalare la loro creatività e il loro lavoro in nuove direzioni.

Molti artisti dello spettacolo non possono esercitare la loro professione fino alla normale età pensionabile. Ciò può avvenire per motivi di salute, economici o perché non sono più in grado di far fronte alle esigenze fisiche della professione. Per i ballerini, in particolare, il cambiamento di carriera è una parte intrinseca della loro carriera. A causa delle esigenze fisiche, devono riorientarsi a un’età media di 35 anni. Alcuni artisti riescono a trovare un’altra posizione nel loro settore tradizionale, ma molti non hanno altra scelta che lasciare il palcoscenico e riqualificarsi. A causa dei bassi salari durante la carriera di un artista, spesso non è possibile accumulare risparmi per la riqualificazione. L’ingresso nella vita professionale è reso ancora più difficile dalle qualifiche professionali spesso non riconosciute di molti artisti.

Siamo convinti che gli artisti dello spettacolo, in particolare i ballerini, siano esperti altamente specializzati nel loro campo e che le loro straordinarie capacità debbano essere messe a frutto anche dopo la carriera teatrale, in modo che possano reinserirsi nella società. Per evitare la disoccupazione a lungo termine o addirittura casi sociali, gli artisti devono essere sostenuti attivamente durante questa fase vulnerabile di transizione professionale.

Fissare un appuntamento

La SSUDK incoraggia gli artisti dello spettacolo a utilizzare il periodo di transizione per riflettere su se stessi e come opportunità di ispirazione per un nuovo sviluppo professionale. La guida pubblicata dalla SSUDK „The Dancers‘ Survival Guide to Transition“ può servire come ulteriore fonte di ispirazione in questi tempi difficili.
Per superare le sfide mentali, consigliamo la guida Mental Health.

CONSULENZA

Determinazione della posizione attuale e informazioni sulle opportunità di riqualificazione.

BORSE DI STUDIO

Le borse di studio possono comprendere sia le tasse universitarie che i contributi per le spese di soggiorno.

 

LABORATORI

Impartire conoscenze pratiche per aumentare la consapevolezza dei problemi legati al cambiamento di carriera in una fase precoce.

  

RETE

Creare una rete di contatti con organizzazioni partner ed ex artisti che hanno avuto successo nella loro nuova professione.

NEWS

Jason Beechey Leitung Tanz ZHdK

INTERVIEW PROF. JASON BEECHEY

EAIPA Career Support

EAIPA CAREER SUPPORT Online Event, 18.01.2024

INTERVIEW LAURA KAEHR

Career development workshop (online) for dancers

CAREER DEVELOPMENT WORKSHOP

sara buncic

INTERVIEW SARA BUNCIC

Olivia Lecomte

The SSUDK has successfully guided me through my transition as a professional dancer to a student in retraining. From figuring out who I am when I’m not a dancer, to helping me research and apply for universities that would support my new career vision, the SSUDK’s advice has always been helpful. I am so grateful for all the tailored work that you have put into helping me reach my new goals. One year ago, I would never have imagined that I would be where I am today without your support.

Andrea Thompson

With just one counseling meeting (and endless email support) the SSUDK pointed me toward a fantastic MAS program, in which I am now enrolled. Beyond that, the foundation advised me on how and where to find financial support during my career transition, as well as offering support directly. There is no doubt that the financial and informational resources offered by the SSUDK are important, necessary aides to dancers who are broadening their horizons.

Catherine Habasque

I cannot say enough how important the support of the SSUDK has been for me and how important it is for our profession. When a dancer stops performing, those qualities of discipline, emotional empathy, analyse of the movement he has been developing through harsh work get very often lost in a job that doesn’t require half of what he is able to give… a frustration for him and a loss for the society.
The support of the SSUDK is not only giving talented people the possibility to use all their abilities for a cause they believe in but it also gives the society the chance to profit from their talent, empathy and incomparable discipline.
I wish the longest life to the SSUDK and its work. May it help many dancers like it did for me.
With my sincere thanks.

SOSTENUTO DA

Si ringraziano per il generoso sostegno le seguenti fondazioni e associazioni: Schweizerische Interpretenstiftung SIS/Swissperform, Stiftung Corymbo, Ernst Göhner-Stiftung, Beisheim Stifung, nonché Szene Schweiz e Stiftung Anne-Marie Schindler.

La SSUDK collabora con i seguenti partner impegnati in workshop, misure di sensibilizzazione e attività di rete:

 

Partner di cooperazione: Schweizerische Interpretenstiftung SIS/ SWISSPERFORM, SzeneSchweiz, Danse Transition, Opernhaus Zürich, Danse Suisse

Partner: Tanzbüro Basel IG Tanz Basel, Ballett Zürich, Ballett Basel, BA Contemporary Dance ZHdK
BETA Verein Berner Tanzschaffende, Biz Oerlikon «Netzwerk Spitzensport, DanzaSIA (Danza Svizzera Italiana Associazione), Dampfzentrale Bern, Konzert Theater Bern, MAS Dance Science Institut für Sportwissenschaft, Universität Bern, Reso Danse Suisse, Tanz Akademie Zürich ZHdK, Tanz Luzerner Theater, PilateSWISS

Inoltre, dal 2019 la SSUDK è membro di ProFonds, l’organizzazione ombrello svizzera di fondazioni e associazioni di beneficenza.

Schweizerische Interptretenstiftung
Ernst Göhner Stiftung
Stiftung Corymbo
Sophie und Karl Binding Stiftung
Beisheim Stiftung
Szene Schweiz
danse suisse
Stiftung Anne-Marie Schindler

La fondazione SSUDK 

La fondazione per la riqualificazione degli artisti di teatro è stata fondata nel 1993 dall’Associazione svizzera degli artisti di teatro (SBKV). Nel 1997 la fondazione si è aperta anche ai non membri e dal 2013 opera con il nome di Fondazione svizzera per la riqualificazione degli artisti dello spettacolo SSDUK.
Nel 2016 è stato istituito il Centro di transizione SSUDK per sostenere e consigliare gli artisti dello spettacolo prima, durante e dopo la loro carriera nella Svizzera tedesca, in Ticino e nel Liechtenstein. Questo vale in particolare per i ballerini durante il loro transito professiona.

La Squadra

Schweizerische Stiftung für die Umschulung von darstellenden Künstlerinnen und Künstlern
c/o SzeneSchweiz
Kasernenstrasse 15
CH-8004 Zürich

Tel. +41 78 718 15 01

Elisabeth Graf

ELISABETH GRAF

Presidente del Consiglio di fondazione

Dominique Cardito

DOMINIQUE CARDITO

Consiglio di fondazione

Ingo Anders

INGO ANDERS

Vicepresidente del Consiglio di fondazione

Oliver Dähler

OLIVER DÄHLER

Direttore generale

Dr. Monika Gugganig

Dr. MONIKA GUGGANIG

Ufficio

Schweizerische Stiftung für die Umschulung von darstellenden Künstlerinnen und Künstlern
c/o SzeneSchweiz
Kasernenstrasse 15
CH-8004 Zürich

Tel. +41 78 718 15 01

info@ssudk.ch

LA VOSTRA DONAZIONE

Schweizerische Stiftung für die Umschulung von darstellenden Künstlerinnen und Künstlern

8004 Zürich

IBAN CH17 0900 0000 8913 6523 8